Test Bianchi Infinito cv disc (rider Foletti Andrea)

Domenica scorsa abbiamo testato la nuova bicicletta Bianchi Infinito CV partecipando alla randonne delle valli Parmensi. Oltre 200 chilometri di salite discese e bellissimi paesaggi. Un percorso perfetto per questa bici! Si, è vero, i tecnici della Bianchi ci hanno spiegato che è nata per percorsi endurance, per non avere posizioni in sella estreme, per avere più confort: ma a noi, non certo i professionisti che partecipano alla Parigi – Roubaix, è piaciuta anche per la sicurezza che infonde! Sulle nostre strade, come sapete piuttosto malandate, la Infinito ci scorre sopra senza farci sentire precari, insicuri o semplicemente come su un frullatore. Infatti assorbe moltissimo le vibrazioni e ti lascia il pieno controllo, senza doverti spostare a cercare l’asfalto migliore evitando manovre pericolose. E poi, che dire in discesa? Fantastica: imposti trattoria e via con frenate potenti e ben modulabili!
Ci son piaciute le otto ore in sella senza il mal di schiena! Infinito Bianchi, che sorpresa!
Venitela ad ammirare e provare in negozio. Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *