Maxent Cup, domani la tappa di luglio

Maxent Cup, rieccoci.

Tappa numero sette quella che attende i golfisti, domani, giovedì, sul percorso del Matilde di Canossa Golf Club. Ultima, appunto, gara estiva, visto che, come avrete modo di notare successivamente, ci si rivede tutti il primo di settembre.

LA SESTA TAPPA

Matilde di Canossa Clubhouse

Intanto, il 23 di giugno, si è disputata la sesta tappa. I risultati sono stati i seguenti. In Prima Categoria, ad imporsi è stato Lucio Prini del Poli Golf Modena con 21 punti. Appaiato al primo posto è giunto anche Stefano Nardini del Reggio Emilia Golf sempre a quota 21. Terzo, in splendida forma, Alessandro Gandino (Fattoria del Golf), che ha firmato un 20 punti.

In seconda categoria, a imporsi è stato Mauro Vecchi (Matilde di Canossa) con 23 punti. Seconda è stata Marina Tagliavini (Cus Parma) con 21. Buon terzo Fabrizio Vacondio (Reggio Emilia Golf) che ha terminato la sua fatica con 20 punti. Così come Gianfranco Marchetti ( Matilde di Canossa).

Nella classifica lorda, a imporsi è stato ancora Lucio Prini con 16 punti. Secondo Stefano Nardini con 15 punti.

LE PROSSIME TAPPE

Maxent Cup al Matilde di Canossa

Queste le date delle prossime quattro tappe di “regular season” della Maxent Cup:

Giovedì 01 SETTEMBRE
Giovedì 15 SETTEMBRE
Giovedì 13 OTTOBRE
Giovedì 27 OTTOBRE
La finale, come detto, è in programma per il 5 di NOVEMBRE.
IL REGOLAMENTO
La formula è quella ormai consolidata da anni e che tanto successo ha portato alla competizione. La Maxent Cup, infatti, è una gara che si svolge su nove buche, alternandosi per ogni tappa, tra le prime nove e le seconde nove del Matilde.  La formula di gioco è quella Stableford, su due categorie.
Il regolamento prevede che la gara di finale si giocherà sulle diciotto buche.
I 50 che si qualificheranno per la finale scaturiranno dai  primi 2 risultati netti per categoria e il primo lordo di ogni tappa. In caso in cui uno o più dei cinque qualificati di una tappa abbiano già ottenuto il diritto a partecipare alla finale in una tappa di qualifica precedente, tale diritto sarà attribuito al seguente o ai seguenti in classifica al fine di garantire sempre cinque qualificati per ogni tappa. I giocatori non qualificati potranno comunque giocare, ma fuori classifica, le 18 buche nella giornata della Finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *